FANDOM


Heihachi Dragon Uppercut

Heihachi Mishima esegue un Dragon Uppercut

Il Dragon Uppercut (雷神拳 Raijinken) o tradotto dal Giapponese Thunder God Fist è una mossa introdotta dal primo Tekken ed è una delle mosse caratteristiche del Karate Mishima

Descrizione Modifica

Il Dragon Uppercut consiste nel praticante che esegue una Scivolata in avanti e poi sferra un pugno dal basso verso l'alto lanciando in aria l'avversario.

Il Dragon Uppercut è una mossa che può essere eseguita da tutti i praticanti del stile Mishima, anche se ogni praticante ha sviluppato le sue varianti dell'attacco.

Devil Jin (e Devil) può aggiungere un ulteriore attacco dopo, che afferra l'avversario e dopo un breve volo, lo schianta contro il terreno, mentre Heihachi può eseguire un Dragon Uppercut dopo uno Spinning Demon.

Il Dragon Uppercut di Heihachi lancerà sempre l'avversario mentre Devil Jin e Kazuya sono capaci di far susseguire un calcio medio o basso dopo la mossa perchè solo un colpo "Clean" lancia l'avversario, anche se è molto raro eseguire un Dragon Uppercut non "clean" per via della vicinanza necessaria per l'attacco.

Da Tekken 7 Devil Jin ha lo stesso Dragon Uppercut di Heihachi, per cui ha perso i calci opzionali.

Imput Modifica

>,N,v,v\> + PS.

Jinpachi Mishima in Tekken 5 può eseguire la mossa inginocchiandosi e poi premere PS\PD mentre si alza, visto che non può eseguire la "Mishima Dash".

Nel caso di un'imput corretto, il personaggio farà la "Mishima Dash" per poi lanciare un uppercut dal basso verso l'alto che lancia in aria l'avversario.

Uso Modifica

Il Dragon Uppercut, per il tempo necessario e la prevedibilità, è raramente usata dai giocatori esperti, bensì viene usato molto più spesso l'EWGF o il ETGF nel caso di Heihachi, che è la stessa mossa ma eseguita molto più velocemente ed non rende vulnerabili in caso di parata, ma comunque può essere usato per la sua discreta capacità di fare danni

Galleria Modifica

Curiosità Modifica

  • La mossa è molto simile al Shoryuoken di Street Fighter, come animazioni, può essere uno degli omaggi alla serie.