FANDOM


Heihachi Mishima (三島 平八 Mishima Heihachi) è il figlio di Jinpachi Mishima, nonchè uno dei personaggi principali di Tekken, capo della Mishima Zaibatsu durante la maggior parte dei Tekken ed il nemico principale in essi.
Heihachi Tekken 2

Heihachi in Tekken 2

Storia Modifica

Heihachi mishima è il figlio di Jinpachi Mishima, il fondatore della Mishima Zaibatsu, ed si dimostra fin da giovane propenso al combattimento eccellendo nel Karate Mishima insegnato dal padre, diventando uno dei lottatori più potenti del mondo

Heihachi pur eccellendo nel combattimento, è desideroso di dominare la Mishima Zaibatsu ed presenta un carattere molto ribelle ed egoista

In giovinezza sposa Kazumi Mishima, che le darà un figlio, Kazuya Mishima, anche se Heihachi rimane deluso dal figlio che sembra fisicamente fragile ed non competitivo come lui, inoltre Heihachi non rimane un buon padre per Kazuya in quanto egli è molto spesso assente da casa per lavoro, lasciando Kazuya con la madre ed il nonno Jinpachi, che si affeziona al nipote ed fa da figura paterna al ragazzo insegnandogli il Karate Mishima ed trascorrendo molto tempo insieme a lui.

Questo causa del risentimento da parte di Heihachi verso il padre ed verso Kazuya, che vede come debole e fragile.

Non molto tempo dopo, Kazumi muore misteriosamente ed Heihachi, preso dal dolore e dal risentimento, trascina il figlio verso un burrone, dicendogli che se fosse stato veramente suo figlio sarebbe sopravissuto alla caduta, cosi Heihachi lancia il figlio Kazuya di 5 anni giù dal burrone.

Diversi anni più tardi, Heihachi prende il controllo della Mishima Zaibatsu spodestando il padre Jinpachi, il quale comincia a investigare sulla scomparsa del nipote, dopo aver scoperto la verità ed sentito che Heihachi voleva lanciare la Mishima Zaibatsu nell'industria militare, decide di confrontare suo figlio per fermarlo ed vendicare il nipote, purtroppo fallì ed Jinpachi venne rinchiuso nei sotteranei dell'Hon-maru, un'antica magione di famiglia, dove morì qualche tempo dopo.

Heihachi cosi ora senza più rivali dirige la Mishima Zaibatsu facendola diventare un'azienda militare potente ma corrotta.

Tekken Modifica

All'insaputa di Heihachi, Kazuya era sopravvissuto al lancio nel burrone e stava pianificando la sua vendetta. Vent'anni dopo Heihachi organizzò il primo torneo Tekken, attirando grandi lottatori da tutto il mondo per il favoloso premio in denaro, tra cui Paul Phoenix, King e Kazuya.

Kazuya si fece strada nel torneo finchè trasformandosi in Devil riuscì a battere Heihachi e a buttarlo giù dallo stesso burrone dove venne buttato venti anni prima.

Tekken 2 Modifica

Kazuya, ora trionfante ha preso il controllo della società del padre e a renderla più potente, facendosi molti nemici.

Heihachi riuscì a sopravvivere alla caduta nel burrone, facendosi però una grande cicatrice a forma di "X" sul petto, giurò quindi di riprendersi la sua compagnia e a sbarazzarsi di suo figlio una volta per tutte, allenandosi giorno e notte per prepararsi allo scontro.

Kazuya intantò organizzò il secondo Tekken, tenendo lo stesso schema del primo, questo torneo attirò una lottatrice, Jun Kazama, che riuscì ad avvicinare Kazuya ed si innamorarono, in quanto Jun era capace di sopprimere il lato demoniaco in Kazuya e far emergere il suo lato buono, che gli causò crisi di moralità e confusione.

Questa crisi, involontariamente creata da Jun, rese possibile ad Heihachi di avvicinarsi al figlio ed a sconfiggerlo. Per essere sicuro che lui non tornasse, gettò il corpo privo di sensi di Kazuya in un vulcano, per poi scappare in elicottero, tornando nuovamente a regnare sulla compagnia.

Tekken 3 Modifica

Quindici anni dopo, Heihachi venne a sapere che durante uno scavo diretto da un team della compagnia, venne trovato Ogre, il Dio della Lotta, il quale uccide i guerrieri potenti ed assorbe i loro poteri institivamente, Heihachi cercò di catturarlo, ma senza successo. Diversi lottatori famosi come Kunimitsu sparirono senza lasciare traccia.

Heihachi Mishima (TTT)

Heihachi durante gli eventi di Tekken 3

Pochi giorni dopo, però venne a trovarlo nel suo palazzo un ragazzo quindicenne, Jin Kazama, che gli disse che era suo nipote, nato dopo lo scontro tra Heihachi e suo padre.

Jin raccontò a Heihachi che vide sua madre mentre stava venendo attaccata da Ogre, Jin cercando di difenderla attaccò Ogre, ma venne colpito e perse i sensi, quando si risvegliò nè sua madre nè Ogre c'erano più. Diverso tempo prima dell'avvenimento Jun disse a suo figlio Jin che nel caso lei fosse venuta a mancare, avrebbe dovuto cercare Heihachi.

Dopo avergli raccontato la storia, Heihachi acconsentì a prenderlo con sè in casa sua e a mandarlo nella sua scuola privata per garantirgli l'educazione. Jin però voleva vendicarsi su Ogre e quindi chiese ad Heihachi di insegnargli a combattere, Heihachi accettò e cominciò ad addestrarlo nel Karate della famiglia.

Heihachi si rivelò un buon nonno e istruttore, infatti Jin in tre anni aveva appreso con successo lo stile Mishima implementandolo con lo stile Kazama della madre. Diverso tempo dopo Ogre venne avvistato ed Heihachi vide la sua occasione per catturarlo, inducendo un torneo Tekken per attirarlo allo scoperto.

Heihachi partecipò al torneo insieme a suo nipote Jin, ma venne sconfitto prima dello scontro con Ogre, quando egli arrivò al tempio di Ogre era troppo tardi e Jin aveva ottenuto la sua vendetta. Heihachi quindi ordinò alla Tekken Force di sparare a Jin per poi finirlo lui stesso con la pistola.

Heihachi quindi cominciò a camminare verso l'uscita del tempio, quando vide i suoi soldati della tekken force scagliati in giro per il tempio, voltandosi vide suo nipote Jin, trasformato parzialmente e guarito delle ferite grazie al gene del diavolo, Devil Jin caricò Heihachi e lo scagliò contro un muro del tempio facendolo crollare, Heihachi stava quindi per cadere giù, quando Jin lo afferrò in volo e lo riporto al sicuro, per poi volare via.

Tekken 4 Modifica

"死に損ないめ… (Shinizokonai-me…) Tu, pazzo deluso!"
―Heihachi scopre che Kazuya è ancora vivo[src]

Heihachi dopo la fuga di Jin e la morte di Ogre, ha incaricato il suo team di ricerca di analizzare le tracce di DNA lasciato da Ogre, scoprendo che il sangue di Ogre è in grado di rendere molto più forte qualsiasi guerriero, cercando quindi di fondere il suo DNA con quello di Ogre per diventare immensamente forte e ritardare l'invecchiamento, senza però successo.

Tekken 4 Heihachi

Heihachi durante il TEKKEN 4

Più avanti Heihachi tramite le sue spie seppe che la G-Corporation aveva recuperato il corpo di suo figlio Kazuya, e che stava ricercando su di lui per scoprire i segreti del "Sangue del Diavolo", cosi mandò una squadra della Tekken Force per recuperare il corpo di suo figlio, che fino ad allora era in coma, ma quando irruppero nel laboratorio Kazuya non c'era, Heihachi guardando la scena da una telecamera, rimase confuso, finchè vide Kazuya attaccare e uccidere la squadra della Tekken Force, sbalordito del suo ritorno, Kazuya quindi dopo aver eliminato tutti i membri della Tekken Force eccetto quello che aveva la telecamera, lo fece inquadrare e sapendo che suo padre Heihachi lo guardava giurò vendetta, per poi finire il soldato, lasciando Heihachi senza parole.

Heihachi quindi tornato allora al laboratorio della Mishima Zaibatsu, Dr Abel gli riferì la sua scoperta, cioè che per completare il suo progetto aveva bisogno di un individuo con il sangue del diavolo. Heihachi per attirare allo scoperto gli unici due uomini che lo possedevano, suo nipote Jin e suo figlio Kazuya, organizzò il Tekken 4.

Il piano di Heihachi funzionò all'inizio, riuscì a catturare Jin prima della semifinale ed a sconfiggere Kazuya, poi lo portò nel tempio Hon-maru dove era prigioniero Jin, con la scusa di fargli vedere suo figlio. Una volta entrato però Devil prese il controllo di Kazuya e stordì Heihachi poi combattè contro Jin, fallendo.

Heihachi si risvegliò , e si fece avanti per cercare di sconfiggere Jin, ma venne sconfitto anch'esso, alla fine Jin si stava preparando a finire Heihachi e suo padre Kazuya, ma avendo una visione di sua madre ritornò in sè e semplicemente volò via, lasciando Heihachi e Kazuya privi di sensi.

Tekken 5 Modifica

Poco dopo che Jin si era trasformato e volato via dall'Hon-maru, Heihachi e Kazuya si risvegliano, però pochi momenti dopo la G-Corporation cominciò ad attaccare il complesso Hon-maru lanciando dei Jack-4 ad eliminare Kazuya e Heihachi, costretti dalla situazione, Heihachi e Kazuya si mettono schiena contro schiena, lottando insieme i Jack come padre e figlio, ma presto Kazuya tradisce Heihachi lanciandolo contro i Jack per scappare, Heihachi cerca di liberarsi e urla a Kazuya, ma non riesce in quanto uno dei Jack esplode distruggendo il complesso Hon-maru.

Heihachi viene dichiarato morto, ma in realtà grazie alla sua forza e resistenza sovraumana venne solo scagliato lontano e perse i sensi per un mese, quando si risvegliò, Heihachi scopre che qualcuno aveva preso il controllo della sua azienda e annunciato il Tekken 5, Heihachi, si prepara a combattere e partecipa al torneo per riprendersi l'azienda e uccidere l'usurpatore.

Tekken 6 Modifica

Heihachi, si risvegliò in realtà dal coma un mese dopo che era finito il torneo Tekken 5, e scoprì che suo nipote Jin aveva preso il controllo della sua azienda, adirato, cercò di avvicinarsi al complesso della Mishima Zaibatsu, ma la Tekken Force lo attaccò forzando Heihachi a ritirarsi.

Lars Alexandersson, il suo figlio illeggittimo, riuscì ad avvicinarsi a Jin e sconfiggere Azazel, un antico dio ritenuto responsabile del Gene del Diavolo, ma Jin rimase bloccato sotto le macerie del tempio di Azazel.

Tekken 7 Modifica

Heihachi dopo la fine del torneo seppe che Jin era scomparso e quindi andò a riprendersi la compagnia, controllata al momento da Nina Williams, Heihachi la battè senza troppi problemi e ritornò ad essere il capo della Mishima Zaibatsu

Finali Modifica

Ad eccezione di Tekken, Heihachi ha un suo finale in ogni gioco.

Nota: I seguenti epiloghi sono di Heihachi, e potrebbero non valere nei seguenti Tekken, eccetto per il finale di Tekken 2, il quale è stato confermato ufficialmente da Namco come vero finale di Tekken 2.

Tekken 2-Finale Heihachi Mishima Tekken 2

Tekken 2-Finale Heihachi Mishima Tekken 2

Tekken 2 Modifica

Heihachi sconfigge Kazuya e getta il suo corpo privo di sensi in un vulcano. Dopodiché fugge a bordo di un elicottero.

Tekken 3 Modifica

Tekken 3 Heihachi Ending

Tekken 3 Heihachi Ending

Heihachi sconfigge Ogre dopo un lungo scontro. Si gira e vede suo nipote Jin a terra privo di sensi. Pochi istanti dopo, vediamo Heihachi seduto e Jin disteso su una barella mentre i due sono su un elicottero. Heihachi osserva Jin mentre è seduto, ma si accorge che a Jin gli stanno comparendo i tatuaggi demoniaci e quindi lo scaraventa giù dall'elicottero, poi lo guarda con un'aria malinconica mentre egli cade.

Tekken 4 Modifica

Tekken 4 Finale di Heihachi

Tekken 4 Finale di Heihachi

Heihachi sconfigge Kazuya nel match finale, ma decide di non ucciderlo subito e dice a Kazuya di andare con lui se vuole vedere suo figlio Jin, quindi Heihachi diverse ore dopo porta Kazuya nell'Hon-maru dove risiede Jin. Quando entra, Kazuya si avvicina verso Jin, ma all'improvviso viene intrappolato da alcune catene. Heihachi rivela che le catene indeboliscono il suo potere demoniaco. Dopodiché se ne va dall'Honmaru dicendo che Kazuya e Jin saranno utili per il suo obiettivo.

Tekken 5 - Finale di Heihachi HD

Tekken 5 - Finale di Heihachi HD

Tekken 5 Modifica

Heihachi riprende il controllo della Mishima Zaibatzu ed cattura Jinpachi, Kazuya e Jin legandoli ad un razzo. Poco prima del lancio i tre si risvegliano, ma è troppo tardi ed il razzo viene lanciato nello spazio,la visuale poi vede Heihachi che sta osservando la scena con un binocolo, per poi lentamente lo abbassa ed compiaciuto del suo trionfo, scoppia in una grossa risata.

Tekken 6 Modifica

Tekken 6 - Finale di Heihachi

Tekken 6 - Finale di Heihachi

Heihachi cattura Kazuya e Jin e li conduce su di una stazione orbitale. Dopo averli legati, apre un portello esterno con l'intenzione di lanciarli fuori, in modo tale che, attratti dall'atmosfera terrestre, finiscano bruciati. Il piano funziona, ma all'ultimo secondo Kazuya trascina con sé Heihachi fuori dalla stazione orbitale. I tre cadono nell'atmosfera, dove, a contatto con essa, si trasformano in vere e proprie stelle cadenti.

Tekken Tag Tournament Modifica

Heihachi appare in Tekken Tag Tournament, con tutte le mosse che aveva in Tekken 3, ed ha pose uniche con Jin, Kazuya, Ogre e Jun. Heihachi è immediatamente utilizzabile come Jin.

Finale Modifica

Tekken Tag Tournament - Finale di Heihachi

Tekken Tag Tournament - Finale di Heihachi

Heihachi sta meditando seduto in una stanza e pensa agli scontri con Jin e Kazuya, uscendone vincitore. Dopodiché sorride.

Tekken Tag Tournament 2 Modifica

Tekken Tag Tournament 2 -TTT2 Finale di Heihachi

Tekken Tag Tournament 2 -TTT2 Finale di Heihachi

Heihachi dopo uno scontro arriva nei laboratori della Mishima Zaibatsu e ingerisce un siero, studiato da lui, e grazie ad'esso ringiovanisce; A quanto pare egli aveva ingerito tale siero per tutto il torneo per mantenere il suo aspetto da giovane con un viso più giovanile e i capelli neri (esattamente come in Tekken 2) che questa volta gli coprono tutta la testa. Subito dopo, ingerisce un altro siero per trasformarsi anche lui, come il figlio e il nipote, in Devil. Purtroppo l'esperimento fallisce e Heihachi si trasforma in un Grizzly simile a Kuma, dopodiché si accanisce infuriato contro la scienziata del laboratorio.

Stile di Combattimento Modifica

Lo stile di combattimento di Heihachi è il Karate in stile Mishima, insegnatogli da suo padre, Jinpachi Mishima, Heihachi ha poi perfezionato e padroneggiato lo stile di famiglia, divenendo maestro di suo nipote Jin e suo figlio Kazuya.

Anche se usa lo stile Mishima, Heihachi presenta le sue varianti di attacchi Mishima e mosse uniche come il famoso Iron Hand e il Demon Breath.

Citazioni Modifica

Citazioni introduttive Citazioni di vittoria
Non morirò cosi facilmente, stolti! Torna quando sarai pronto a combattere. (生まれ変わって出直して来い umarekawatte denaoshite koi!)

Chi siete, voi stolti? (貴様ら、誰じゃ? kisama-ra, dare ja

Hyahaha! Mi sento molto meglio, il prossimo! (ヘァーッハッハ!これですっきりしたわい、次!heyāhhahha! koredesukkiri shitawai, tsugi!)
Ti schiaccerò come un insetto! (捻り潰してくれるわ hineri tsubushite kureru wa) Nessuno può sconfiggermi! (ワシは無敵じゃ washi wa muteki ja)
Ti farò morire velocemente! (悔やむ間もなく死ね! kuyamu mamonaku shine!)
Iniziamo? (始めるとするか hajimeru to suru ka)

Nota: La traduzione di Namco non è la traduzione letterale.