FANDOM


Shoot the Works (弐門双脚 Ni-Mon Sōkyaku let: Two Gate Both Feet) è una mossa introdotta in Tekken 3 utilizzabile originariamente da Jin Kazama, da Tekken 5 Devil Jin ha ereditato e conservato la mossa fino ad oggi.

Ha una variante, Shoot the Works Upper (弐門双脚・改 Ni-Mon Sōkyaku Kai), che rimpiazza il Right Splits Kick con un Heel Drop, quest'ultima variante però è stata rimossa in Tekken 7.

Descrizione Modifica

Devil Jin (Jin Kazama fino a TTT) in questa mossa combina una combo Left Right con un Left e Right Splits Kick alternati, se il calcio sinistro connette, l'avversario viene buttato a terra, e può essere colpito dal secondo calcio.

Questa mossa è indicata da usare quando l'avversario si sta avvicinando o è stato bloccato un suo attacco, utilizzabile per finire una combo aerea utilizzando solo i primi tre colpi utilizzando il Left Splits Kick

La mossa ritiene le stesse proprietà, anche in caso di contrattacco (mentre nel caso del Right Splits Kick di Kazuya e Heihachi cambiano le proprietà in Contrattacco)

Video Modifica

Jin Kazama Shoot the Works

Jin Kazama Shoot the Works

Video di Jin Kazama che esegue Shoot the works in [[Tekken Tag Tournament]]

Curiosità Modifica

  • Il significato originale del nome della mossa fa riferimento alla cultura buddista, (Ni mon, Due cancelli), in particolare a due particolari percorsi spirituali seguibili dai seguaci, mentre le ultime due parole (Soukyaku entrambi i piedi) significa cercare di seguire entrambe le vie, ciò indica i due "percorsi" seguiti dal protagonista Jin per seguire gli insegnamenti di sua madre e suo nonno,nonchè si riferisce alla doppia natura della sua appartenenza alla famiglia Mishima e Kazama ed l'utilizzo di Jin di entrambi gli stili di combattimento dei genitori.