Tekkenpedia Ita
Advertisement
Tekkenpedia Ita

Wang Jinrei (CHI:王驚雷 Wáng Jīngléi; JAP: ワン・ジンレイ Wan Jinrei) è un lottatore ed mercante cinese introdotto in Tekken, amico di Jinpachi Mishima e Heihachi Mishima. Wang ha anche lavorato come giardiniere privato ed è uno dei personaggi più legati alla famiglia Mishima.

Personalità[]

Wang è un uomo anziano dal buon cuore, gentile e saggio, è il migliore amico di Jinpachi Mishima fino alla sua scomparsa, ed è una delle poche persone a vedere la famiglia Mishima in buona luce, egli desidera solo liberarla dalla maledizione che l'affligge.

Wang ama la pace e detesta i conflitti, ragione per la quale ha interrotto i rapporti con Heihachi, quando ha capito la sua vera natura.

Storia[]

Tekken[]

Wang è un lottatore e mercante cinese, migliore amico di Jinpachi da molti anni prima che egli scomparisse, dopodichè Wang ripose la sua fede in Heihachi affinchè continuasse sulle orme del padre, Wang partecipò al torneo dopo aver sentito il ritorno del primogenito di Heihachi, Kazuya Mishima.

Tekken 2[]

Wang non vinse in quanto Kazuya sconfisse Heihachi, e vide poi il giovane Mishima dirigere la compagnia del padre con ancora più malvagità e ferocia, Wang partecipò al Tekken 2 per cercar di riportare l'onore alla famiglia Mishima, chiedendo aiuto a Lee Chaolan.

Tekken 5[]

Wang venne sconfitto da Jun Kazama durante il Tekken 2, e dopo poco vide Heihachi Mishima tornare al comando della Mishima Zaibatsu, quindi stanco della lotta, si ritirò sulle montagne a meditare, finchè vent'anni dopo, tornato a casa, ricevette una lettera con una richiesta d'aiuto "Ho bisogno d'aiuto, vecchio amico, cercami."

La lettera aveva la firma di Jinpachi Mishima, vecchio amico di Wang, creduto morto da quarant'anni, l'ultima volta che ci parlò, Jinpachi gli disse "Per preservare la pace, devo porre fine alla stirpe Mishima!" .

Incredulo, Wang decise di partecipare al torneo Tekken 5 per ritrovare il suo amico.

Tekken 6[]

Wang venne sconfitto durante il Tekken 5 da Jin Kazama, che assunse il controllo della Mishima Zaibatsu, portando caos e distruzione invece che usarla per scopi benefici, Wang partecipò al torneo Tekken 6 per porre fine alle ostilità.

Finali[]

Tekken 2[]

Wang si trova su una collina, ed ha in mano una bottiglia, vicino c'è la tomba di Jinpachi Mishima, il suo migliore amico e padre di Heihachi.

Wang alza la bottiglia, versa metà del contenuto sulla tomba, per poi versare l'altra in una coppa e beve, onorando il suo vecchio amico.

Tekken 5[]

Wang sconfigge il suo amico, Jinpachi, che torna umano ma morente a terra, Wang lo soccorre e lo tiene tra le braccia, chiedendo delle sue condizioni e riunendosi con il suo amico dopo 40 anni. Jinpachi si scusa con l'amico dei guai passati a causa sua, Wang risponde però che non deve dire certe cose in quanto la loro amicizia è forte ed sono sempre stati come fratelli.

Jinpachi alza la mano tremante e chiama l'amico per nome, Wang la stringe con forza, Jinpachi quindi rimpiange che non possano bere un'altra volta insieme ed che sente che il suo tempo è arrivato, così Jinpachi dice addio a Wang, per poi diventare sabbia.

Wang disperato urla il nome del suo amico, e stringe la sabbia che era Jinpachi mentre sta per piangere, poi si alza in piedi, dice che la causa di tutto era la maledizione che affliggeva la famiglia Mishima, per poi volgersi al cielo, vedendo una stella cadente, si rivolge al suo amico, dicendo che il suo tempo non è ancora arrivato.

Tekken 6[]

Wang sconfigge Azazel, e si appresta ad uscire dal tempio, il mostro però è ancora vivo e sta per attaccare Wang alle spalle, egli lo sente, per poi con una sola gomitata colpire Azazel e lo disintegra, dopo pochi secondi, Wang cade in ginocchio e si rivolge al suo amico Jinpachi, dicendo che finalmente lo rivedrà, per poi cadere a terra privo di vita.

Tekken Tag Tournament[]

Wang appare in Tekken Tag Tournament, conservando molte delle sue mosse da Tekken 2 aggiungendone altre nuove per la sua assenza in Tekken 3

Compagni di Tag Speciali

  • Ling Xiaoyu
  • Heihachi Mishima
  • Kazuya Mishima

Finale[]

Wang si sta allenando con sua nipote Ling quando Wang smette e si inginocchia in preda a un dolore alla schiena.

Xiaoyu quindi guarda alla telecamera, e mette le mani sui fianchi, convinta che il nonno non voglia continuare ad allenarsi.

Tekken Tag Tournament 2[]

Wang torna in Tekken Tag Tournament 2 conservando le mosse da Tekken 6 con alcune nuove.

Compagni di Tag Speciali

  • Jinpachi Mishima
  • Lei Wulong
  • Leo Kliesen
  • Ling Xiaoyu
  • Heihachi Mishima

Finale[]

Wang convoca un' assemblea segreta a cui partecipano i combattenti più anziani della saga, Sebastian, Dottor Bosconovitch, e Jinpachi, dopodiché pone loro un quesito. Il fulcro della questione è la loro dubbia partecipazione ai prossimi tornei del re del pugno di ferro, data la loro ormai veneranda età. Ognuno esprime la propria opinione, e infine prendono in seria considerazione l'idea del Dottor Bosconovitch di posticipare il loro pensionamento modificando il proprio corpo con parti meccaniche.

Questo finale rivela in realtà lo stesso quesito che si pone Namco sul da farsi per quanto riguarda i personaggi più anziani o meno graditi, infatti all'assemblea si aggiungeranno in seguito anche Ganryu e Baek, personaggi con un indice di gradimento presumibilmente basso.

Stile di combattimento[]

Wang Jinrei combatte usando lo stile Xin Yi Liu He Quan, un'antica arte marziale cinese che combina calci e pugni per ottenere movimenti fluidi e colpi potenti.

Gameplay[]

Wang può essere usato come personaggio difensivo con molte mosse di parate, schiacciamenti e inversioni, ideale nella distanza breve

Advertisement